In seguito al pareggio interno contro l’Ascoli, hanno parlato il mister dei rossoblù Luciano Zauri, e il portiere classe 2002 Antonio Prisco.

L’allenatore ha sottolineato l’atteggiamento dei ragazzi, che: “Nell’arco del campionato è stato quasi sempre perfetto, non hanno mai mollato e ce l’hanno sempre messa tutta. È ovvio che abbiamo commesso degli errori, se no non saremmo qui a commentare questo tipo di classifica, ma abbiamo ancora due partite e da questo dobbiamo ripartire, perché ci sono sei punti in palio e non partiamo mai battuti. Ce la metteremo tutta”.

Di seguito le dichiarazioni di Prisco: “Prima di tutto è mancato il gol, che meritavamo perché abbiamo giocato molto meglio di loro: siamo stati sfortunati, abbiamo preso una traversa e sbagliato un rigore. Sulla carta dovevamo vincere, ma non è successo. Contro Inter e Roma dovremo mettercela tutta, più di quanto abbiamo già fatto: solo così possiamo portare a casa risultati, dato che siamo in una brutta posizione”.

Sezione: Settore giovanile / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 19:16
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print