Di seguito, le dichiarazioni di mister Luciano Zauri e del centrocampista Andrea Viviani dopo il pareggio con la Juventus per 2-2.

Zauri: "Abbiamo fatto una prestazione con un buon atteggiamento, nonostante la Juventus abbia spinto molto perché ha giocatori bravi. Alla fine, il pareggio ci può stare, ma è chiaro che ci sia rammarico per aver preso gol al 91’. La vittoria ci avrebbe dato quel qualcosa in più, come contro il Milan – quando eravamo andati in vantaggio 2-0 – serviva grande attenzione. Sabato avremo un’altra partita contro il Sassuolo, è un periodo pesante per tutti, ma i giocatori sono giovani e recuperano in fretta. Buttiamo giù il boccone amaro, perché la prestazione rimane e prepariamoci al massimo in vista del derby".

Viviani: "Rimane in primis rammarico, potevamo gestirla meglio, ma tornare a casa dallo Juventus Center con un punto non è da buttare alle ortiche.
Per quanto riguarda me, con calma – complice l’infortunio di Dion Ruffo Luci –sono riuscito a inserirmi bene nei meccanismi della squadra, ma se continuo così troverò sempre spazio. Prepareremo la partita di sabato con la giusta cattiveria, pensando al risultato e a giocare bene".

Sezione: Settore giovanile / Data: Mer 17 febbraio 2021 alle 20:09
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print