La Primavera di Emanuele Troise è tornata alla vittoria dopo due mesi ai danni del Napoli, per 1-0. In seguito agli altri risultati degli anticipi i felsinei salgono al dodicesimo posto, a quota 19 punti.

Il tecnico rossoblù opta per un 4-2-3-1, con Molla tra i pali, protetto dalla linea difensiva composta da Lunghi, Saputo, Portanova e Bonini. In mediana, Ruffo Luci e Mazza danno man forte a Stanzani, coadiuvato dagli esterni da Cangiano e Juwara. In avanti, Uhunamure unica punta.

Nel primo tempo il Bologna inizia con il piede giusto nei primi dieci giri di lancette, ma l’unica grande occasione è sui piedi del partenopeo Zanon, che dopo aver ricevuto l’assist dalla sinistra di Palmieri si fa ipnotizzare da Molla, bravissimo a chiudere lo specchio della porta e respingere col destro. Col passare dei minuti la pressione di entrambe si abbassa, mandando i giocatori negli spogliatoi sullo 0-0.

Dopo una ripresa cominciata sulla falsa riga del primo tempo, il lampo che accende la gara scatta al 69’, grazie al passaggio di Juwara sul petto di Uhunamure, lesto a controllare e scaricare il destro sotto la traversa, rendendo vano il tentativo di parata di Idasiak. A migliorare ulteriormente la situazione rossoblù, ci pensa il capitano napoletano, Manzi, che a palla lontana commette fallo sul match winner, guadagnandosi il cartellino rosso. Nell’ultimo quarto d’ora il Bologna meriterebbe il raddoppio, ma l’estremo difensore azzurro annulla con due grandi interventi i tiri di Juwara: prima dopo aver vinto il contrasto con Costanzo, vedendosi la seguente conclusione deviata sulla traversa; poi, a tu per tu con Idasiak, calcia centrale.

Importante sottolineare anche il ritorno in campo di Simone Rabbi, all’esordio stagionale in seguito al grave infortunio riportato l’estate scorsa.

Il prossimo appuntamento è programmato per sabato 8 febbraio, alle 14.30, in casa del Chievo.

NAPOLI-BOLOGNA 0-1

NAPOLI: Idasiak; Zanoli, Manzi, Senese, Costanzo; Zanon (81’ Sgarbi), Ceparano (81’ Sami), Zedadka; Vrikkis (74’ Marrazzo), Vianni, Palmieri. All. Angelini

BOLOGNA: Molla; Lunghi, Saputo, Portanova, Bonini; Ruffo Luci (46’ Grieco), Mazza; Juwara (87’ Rabbi), Stanzani (67’ Baldursson), Cangiano (87’ Acampora); Uhunamure (73’ Di Dio). All. Troise

ARBITRO: Cavaliere di Paola

MARCATORI: 69’ Uhunamure

AMMONITI: Manzi (N), Bonini (B), Sgarbi (N)

ESPULSI: Manzi (N)

Sezione: Settore giovanile / Data: Dom 02 febbraio 2020 alle 10:46
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print