La Primavera di Emanuele Troise conferma la sua partecipazione al Torneo di Viareggio, da squadra vincitrice uscente, dopo aver messo le mani sul Trofeo per la seconda volta nella sua storia. L’anno scorso, infatti, dopo aver superato il Club Bruges, il Viareggio e la Ternana nel girone, ha eliminato il Dukla Praga agli ottavi di finale, il Braga ai quarti e il Bruges in semifinale. Nell’atto conclusivo, i ragazzi di Troise hanno avuto la meglio ai calci di rigore contro il Genoa, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari.

La manifestazione, organizzata dal Centro Giovani Calciatori, si terrà dal 16 al 30 marzo, alla quale potranno partecipare solamente formazioni Under 18, a differenza delle altre edizioni, riservate alle Under 19: potranno prendere parte alla manifestazione i giocatori nati dopo il 1 gennaio 2002, sino al 15° anno di età compiuto anagraficamente; le squadre avranno comunque la possibilità di utilizzare tre fuoriquota del 2001 e cinque prestiti del 2002.
Il sorteggio dei gironi riguardante le 32 partecipanti si svolgerà martedì 18 febbraio, alle ore 11, nella sala di Rappresentanza del Comune di Viareggio.

I felsinei, dalla nascita della manifestazione (datata 1949) sono riusciti ad alzare la Coppa Carnevale anche un’altra volta, oltre alla scorsa edizione: nel 1967, infatti, la formazione di Sansone è riuscita a battere la Fiorentina in finale per 3-2, dopo aver battuto il Vojvodina Novi Sad nel doppio confronto, il Burevestnik e la Roma.
Nel 1963, 1964 e 1973, invece, si è posizionata al secondo posto, perdendo l’ultimo confronto con – rispettivamente – Sampdoria, Dukla Praga e Fiorentina.

La partita inaugurale vedrà impegnati proprio i rossoblù, presso lo stadio Picco di La Spezia, con diretta televisiva su Rai Sport.

Sezione: Settore giovanile / Data: Gio 13 febbraio 2020 alle 16:52
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print