Il Corriere di Bologna di oggi propone un’analisi del rendimento recente e delle soluzioni future di un ritrovato Mattia Destro. Per lui, dopo 351 eterni giorni di astinenza dal gol, ne ha segnati 4 nei successivi 99, dal 10 febbraio al 20 marzo. Cento giorni in cui l’attaccante si è ritrovato (pur infortunandosi) sotto la cura Mihajlovic, e che adesso pone il serio interrogativo alla società sul futuro: tentare di monetizzarlo (piace a Brescia e Parma in primis) o farlo rientrare nel progetto tecnico venturo. In quest’ultimo caso, si profilerebbe anche un rinnovo di contratto, attualmente in scadenza 2020.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Gio 23 maggio 2019 alle 09:28
Autore: BN Redazione
Vedi letture
Print