Skorupsi 7 - Ipnotizza dagli undici metri Immobile parando un rigore decisivo ai fini della vittoria. Si supera nel finale sul possibile autogol di Soriano e su Caicedo. Determinante.

De Silvestri 6,5 - Ritrova il campo dal 1' minuto e contro la sua ex squadra gioca una partita molto attenta e senza sbavature.

Danilo 6,5 - Nonostante si becchi un giusto dopo appena 9 minuti che gli farà saltare la trasferta di Cagliari, il brasiliano non si scalfisce e si eleva ad una prestazione senza altre sbavature.

Soumaoro 7 - Più passano le giornate e più il francese cresce a vista d'occhio. Oggi nessuna sbavatura, sempre sul pezzo sia in marcatura che in chiusura. Annulla Immobile, s'immola su Luis Alberto. Gigante.

Mbaye 6,5 - Titolare per le defezioni di Tomiyasu e di quella last minute di Dijks, il senegalese è protagonista inaspettato del vantaggio bolognese. Bravo e lesto a ribadire in rete la respinta di Reina sul tiro di Orsolini, un gol che mancava da tantissimo tempo e che gli dà fiducia nel proseguo della partita.

Svanberg 6,5 - Partita solida e anche di qualità. Se Milnkovic-Savic si vede poco, è anche merito suo. Tenta per due volte il tiro da fuori senza fortuna. Dal 74' Schouten 6 - Si mette a disposizione dei compagni nel difendere gli attacchi laziali.

Dominguez 6 - Un passo indietro rispetto all'ottima prestazione di una settimana fa a Reggio Emilia. Dopo un inizio di gara un pò in sordina, cresce alla distanza. E' protagonista sul rigore concesso alla Lazio, evitabile l'intervento su Correa. Ha sui piedi la possibilità del raddoppio ma da buona posizione spara centrale su Reina. Dal 75' Poli 6 - Come Schouten, e tanti auguri per la nascita della piccola Lavinia.

Orsolini 6 - Qualche leziosità di troppo, soprattutto in mezzo al campo con gli avversari in agguato. Quando può però assiste i compagni nelle due fasi. Entra sul primo gol rossoblù impegnando Reina all'intervento. Dal 74' Skov Olsen 6 - Si mette ala caccia di Pereira riuscendo a limitarlo.

Soriano 6,5 - Cuce le trame del gioco rossoblù sfiora il gol dal limite lambendo i pali di Reina. Inizia l'azione che porta al bel raddoppio di Sansone. 

Sansone 7 - Un gol straordinario che varrebbe da sola il prezzo del biglietto. Una rete questa che corona una prestazione fatta di tanta qualità e scaltrezza. Il suo recupero è fondamentale in vista della seconda parte di stagione. Dal 79' Vignato s.v. - In campo nel finale per far rifiatare il compagno.

Barrow 6,5 - Nel primo tempo impegna Reina a terra. Per il resto gioca una gara spesso a servizio della squadra. L'assist per Sansone in occasione del raddoppio e tanto preciso quanto efficace. Dall'83' Palacio s.v. - La sua esperienza negli ultimi minuti a servizio dei compagni.

Mihajlovic 7 - Nonostante le defezioni della vigilia, la sua squadra vince meritatamente contro una Lazio che spara a salve. Tre punti meritati per solidità e atteggiamento, l'attacco con Sansone e Barrow adesso funziona, la difesa ha trovato in Soumaoro finalmente la sua fisionomia e solidità.

Sezione: Pagelle / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 20:11
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print