Ecco le prime parole di Adama Soumaoro da giocatore del Bologna: “Sono contento di tornare in Italia, per aiutare il Bologna a raggiungere i suoi obiettivi. Ero in contatto da tempo con la società ma in estate il Lille non mi ha lasciato partire. Mihajlovic mi ha spiegato cosa si aspetta da me: è stata una bella chiacchierata. Al mister piace costruire il gioco da dietro con passaggi corti ed è quello che mi è sempre piaciuto fare. Non mi sento sotto pressione, dimostrerò sul campo il mio valore e i risultati arriveranno. Fisicamente sto bene e sono pronto”.

Sezione: News / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 15:43
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print