Roberto Soriano, al termine di Bologna-Inter, fa chiarezza sul match e sull'episodio che ha coinvolto il compagno Palacio nel finale: "Abbiamo dato tutto reggendo l’urto contro una grande squadra, mettendo in campo coraggio e fiducia, forse anche concedendo qualcosa ma era inevitabile. Loro sono stati scaltri, non sono io a dover parlare di decisioni arbitrali, ma Rodrigo mi ha detto di aver sentito il contatto. E una punizione da lì a pochi minuti dalla fine avrebbe cambiato il finale. C’è comunque da migliorare, dobbiamo compattarci quando ci capita di calare fisicamente. Perdere così ci fa arrabbiare, dobbiamo usare questa rabbia per le prossime partite”.

Sezione: News / Data: Sab 02 novembre 2019 alle 21:27
Autore: BN Redazione
Vedi letture
Print