Sinisa Mihajlovic ha vinto la sua causa contro lo Sporting Lisbona intrapresa un anno e mezzo fa. Il Tas di Losanna, ha difatti intimato al club portoghese il pagamento entro il 31 marzo dei 3 milioni di euro che dovevano al tecnico serbo come risarcimento per il licenziamento avvenuto nel giugno del 2018 a distanza di pochi giorni dalla sua firma del contratto con i lusitani. In caso contrario, lo Sporting Lisbona rischia di perdere la licenza Uefa per la stagione 2020-2021 e di conseguenza di non partecipare alle coppe europee il prossimo anno. 

Sezione: News / Data: Mer 04 marzo 2020 alle 13:32
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print