Arturo Calabresi ai microfoni de ilromanista.eu ha parlato della sua esperienza con Bologna e di cosa pensa di Sinisa Mihajlovic“Con il mister ho avuto sempre un ottimo rapporto. Ammiro il suo carisma, è talmente forte questo aspetto del suo carattere che diventa oggettivo. E a me piace. Quello che è successo è semplicemente che ha fatto delle scelte diverse e io mi sono messo in gioco. È quello che devono fare tutti quelli che vengono messi in discussione. Ho pedalato, ho faticato, mi sono rimboccato le maniche e sono andato a fare esperienza. Non l’ho vissuta male. E accetterò con la massima serenità anche ciò che decideranno per il mio futuro. So che c’è stima reciproca, in ogni caso. A Bologna ho avuto per la prima volta l’opportunità di giocare in serie A. Da parte mia non c’è alcun rancore. Le delusioni poi nel calcio ci stanno e vanno affrontate e superate”. Per leggere l'intera intervista clicca QUI.

Sezione: News / Data: Lun 25 maggio 2020 alle 18:29
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print