CARLINO - Santander, niente di rotto: si lavora per averlo ad Empoli

06.12.2018 10:01 di BN Redazione articolo letto 117 volte
Fonte: Resto del Carlino

Il Bologna tira un sospiro di sollievo dopo la risonanza magnetica effettuata ieri che ha escluso lesioni alla caviglia destra di Federico Santander, uscito malconcio dal match di Coppa Italia contro il Crotone. Come riporta il Resto del Carlino, adesso si farà di tutto per recuperarlo in vista dell'importante partita di domenica contro l'Empoli anche perchè il paraguaiano è indispensabile per l'attacco di di questo Bologna: con 37 tiri e 17 occasioni create fin qui, Santander ha preso parte attiva al 33 per cento delle conclusioni dei rossoblù. Tra gli esordienti in serie A solo l’inarrivabile Cristiano Ronaldo (46 per cento) e Piatek del Genoa (35) hanno fatto meglio. Oggi per lui è previsto un lavoro differenziato, poi si valuterà la situazione giorno per giorno. In ogni caso al Castellani non sarà il Santander al 110 per cento che sarebbe servito. E questa non è una buona notizia.