Denswil: "Il Bologna mi ha voluto fortemente, lotteremo per Mihajlovic"

15.07.2019 15:21 di Luca Nigro Twitter:    Vedi letture

Nella sala stampa del ritiro di Castelrotto, Stefano Denswil si è presentato ai media e ai tifosi: "Ero allo stadio per l'ultima partita della stagione contro il Napoli, mi aveva invitato il mio amico Dijks. I contatti con il Bologna sono iniziati circa un mese fa, la società mi ha voluto fortemente. Sono contento di essere qui, mi trovo bene. Lo staff e i compagni mi stanno aiutando con la lingua, per adesso parlo solamente inglese ma sto imparando l'italiano. Cosa mi aspetto dalla nuova stagione? In questo momento ai difensori si chiede molto: portare palla fino a centrocampo, impostare, giocare con sicurezza. Sono caratteristiche fondamentali per sviluppare il gioco. Sono qui per dimostrare le mie qualità. Che consiglio mi ha dato Dijks? Mitchell mi ha parlato benissimo dello staff, questo ha fatto sicuramente la differenza nella mia decisione. Ho scelto di venire qui anche perché il campionato italiano è un banco di prova importante per noi difensori. Mihajlovic? Due giorni fa abbiamo fatto una videochiamata con il mister, la squadra vuole reagire e tutti vogliamo combattere per lui".