Vittoria sofferta, ma anche non ne sminuisce il valore, anzi! La Primavera espugna il “Gino Bozzi” di Firenze per 1-2 nella prima giornata del Campionato 2020-2021, grazie alla doppietta di Mattia Pagliuca. Nel mezzo, i padroni di casa avevano trovato il momentaneo pareggio con Pierozzi.

Mister Zauri sceglie l’undici iniziale composto da Molla tra i pali; Arnofoli e Montebugnoli sugli esterni, con Milani e Khailoti al centro della difesa; a centrocampo, Ruffo Luci e Roma danno man forte alla zona centrale controllata da Farinelli; in attacco, alla prima punta Pagliuca vengono accostati Di Dio e Rocchi.

Dopo un’iniziale fase di stallo, la prima vera occasione va subito in porto: Pagliuca riceve palla al limite dell’area dopo l’ottima intercettazione del fraseggio Viola da parte di Rocchi, sfrutta il taglio di Ruffo Luci, si accentra e – in diagonale – supera Chiorra, segnando la prima rete stagionale per i rossoblù. Da quel momento, i ragazzi di Zauri giocano più sciolti senza subire offensive pericolose da parte dei padroni di casa: brivido che, tuttavia, si realizza al 35’, quando Krastev arriva sulla linea di fondo, ma l’assist per Pierozzi viene vanificato dallo stesso giocatore Viola, che calcia alle stelle. Prima del ritorno negli spogliatoi, insidiosa punizione di Roma dall’esterno che Pagliuca sfiora appena: molto attento Chiorra a non farsi ingannare, salvando il pallone sulla linea.

Nella seconda frazione è nuovamente Pagliuca a impensierire l’estremo difensore di casa con una bella girata sul primo palo. Al 57’, episodio favorevole ai rossoblù: Dalle Mura, già ammonito, ferma il pallone della ripartenza condotto da Ruffo Luci con un tocco di braccio, ricevendo il secondo giallo e finendo anzitempo la gara. Fatto che, però, non sposta gli equilibri in favore degli ospiti: la Fiorentina alza il baricentro anche grazie alle sostituzioni e trova il pareggio con Pierozzi, dopo il cross a mezza altezza di Milani. Quando la gara stava andando spegnendosi sul pareggio, un altro pallone recuperato sulla trequarti avversaria favorisce Pietrelli, bravo a crossare dalla linea di fondo per il solitoPagliuca, che facilmente realizza il nuovo vantaggio. Sul finale, altra espulsione per somma di ammonizioni, questa volta perBianco.

Buona la prima, quindi, per i ragazzi di Zauri: il prossimo appuntamento è fissato mercoledì 23 settembre, alle 15, per il primo turno eliminatorio di Primavera Tim Cup tra le mura amiche contro il ChievoVerona.


TABELLINO

FIORENTINA-BOLOGNA 1–2

FIORENTINA: Chiorra; Neri, Frison, Dalle Mura, Ponsi (46’ Quirini, 87’ Sersanti); Krastev, Fiorini (46’ Milani), Bianco; Pierozzi, Spalluto (64’ Gentile), Di Stefano (64’ Toci). All. Aquilani

BOLOGNA: Molla; Arnofoli, Milani, Khailoti, Khailoti, Montebugnoli (87’ Motolese); Roma (72’ Pietrelli R.), Farinelli(52’ Grieco), Ruffo Luci; Rocchi, Pagliuca (87’ Paananen), Di Dio(73’ Rabbi). All. Zauri

Arbitro: Scarpa di Collegna

Marcatori: 20’, 85’ Pagliuca (B), 70’ Pierozzi (F)

Ammoniti: Farinelli (B), Bianco (F), Montebugnoli (B), Pagliuca (B), Grieco (B), Krastev (F), Ruffo Luci (B), Milani (F), Frison (F)

Espulsi: Dalle Mura (F), Bianco (F)

Sezione: Settore giovanile / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 18:03
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print