Nell'edizione odierna di Repubblica è presente un'intervista al docente universitario e tifoso rossoblù Giacomo Manzoli. Di seguito le parole del professore del Dams sul videomessaggio del patron petroniano: "Tecnicamente parlando l'opera è assolutamente basic. Non servono esperti per capirlo, c’è una telecamerea fissa, lo sfondo chiaro, il logo del club, lo stesso Saputo è statico. È chiaramente un discorso preparato. Comunque questo è il segnale di un uomo che ci mette la faccia: Joey specifica che non vuole che si scambi il suo silenzio precedente per indifferenza nei confronti del Bologna. La sensazione è che desidera trasmettere una sicurezza informale. Come azionista però mi sembra che non aggiunga grandi elementi di concretezza; rivendica i nuovi acquisti (Sansone e Soriano), ma non dà garanzie che ne arriveranno altri".

 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Ven 11 gennaio 2019 alle 09:40 / Fonte: Repubblica
Autore: BN Redazione
Vedi letture
Print