Da Costa 6 - L'errore sul tiro di De Paul che porta al primo pareggio dell'Udinese è importante, poi però si riscatta nella ripresa con due interventi importanti su Lasagna e soprattutto De Paul.

Tomiyasu 7 - Non c'è nulla da fare, da terzino destro è devastante. Lo stacco di testa che regala il primo vantaggio e da attaccante puro. Anche nella ripresa, quando c'è da difendere lui si fa trovare pronto. Il migliore.

Danilo 6 - L'ex capitano dell'Udinese gioca una partita attenta e di esperienza, soprattutto nella ripresa quando la sua squadra è andata in sofferenza.

Paz 6,5 - Altra ottima prova dell'argentino che oggi da titolare s ifa trovare ancora pronto. Soprattutto nella ripresa compie tre interventi decisivi. In fiducia.

Dijks 6 - Gioca una partita più di contenimento, anche perchè Stryger Larsen è un cliente scomodo. Un paio di salvataggi nella ripresa gli valgono la sufficienza. Dal 76' Hickey 5,5 - Entra bene in campo e con una diagonale importante salva un gol già fatto di Lasagna. E' protagonista della deviazione sul pareggio di Arslan, ma commette l'errore di non aggredire il turco lasciandogli troppo spazio per calciare in rete.

Schouten 6 - Da ordine in mezzo al campo, cerca le verticalità quando può. Nella ripresa dopo l'ingiusto giallo si innervosisce e cala d'intensità. Dal 76' Poli 5,5 - Il capitano rossoblù entra nel momento migliore dell'Udinese e non riesce ad incidere.

Svanberg 5,5 - Il gol al tramonto del primo tempo è di pregevole fattura, cosi come l'azione che lo costruisce. 45 minuti sontuosi macchiati però dal doppio giallo ingenuo ad inizio ripesa che costringe alla sofferenza la sua squadra e porta al tramonto del match all'inevitabile pari dei friulani.

Orsolini 6,5 - Gara vivace di qualità. Ottima l'assist su punizione per il vantaggio di Tomiyasu. Dal 76' Vignato 6 - Il suo ingresso è positivo, entra in campo con una buona grinta e spirito di sacrificio.

Soriano 6 - Da mesi tira la carretta e un pò la stanchezza si fa sentire. Nel primo tempo accompagna l'azione ma nella ripresa inevitabilmente arretra il baricentro.

Barrow 6 - Gioca ancora una volta troppo lontano dalla porta ma quando gli si avvicina diventa prezioso, proprio come in occasione del raddoppio Dal 71' Calabresi 6 - All'esordio in campionato, fa la sua parte sistemandosi terzo centrale di destra.

Palacio 6 - Gioca molto lontano dalla porta ed è spesso poco lucido. L'azione che però porta al secondo vantaggio di Svanberg partita da sui piedi è da manuale. Dall'84' Rabbi s.v. - Entra nel finale ma tocca pochi palloni.

Mihajlovic 6 - Nonostante sia stato raggiunto nel finale, il suo Bologna gioca una gara importante per compattezza e coesione, soprattutto dopo l'espulsione di Svanberg. C'è amarezza per il pari ma la strada imboccata sembra quella giusta.

Sezione: Pagelle / Data: Mer 06 gennaio 2021 alle 18:42
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print