Andreas Skov Olsen è stato sottoposto ieri ad intervento chirurgico di vertebroplastica in seguito alla frattura in compressione del corpo vertebrale di L2, riportata durante la partita di Nations League Islanda-Danimarca dell’11 ottobre scorso.

L’intervento è stato eseguito presso gli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna dal Dott. Alessandro Gasbarrini ed è perfettamente riuscito.
Il giocatore osserverà tre giorni di riposo e successivamente inizierà il percorso di recupero funzionale.

Sezione: News / Data: Sab 07 novembre 2020 alle 16:48
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print