Lassi Lappalainen attaccante finlandese in prestito ai Montreal Impact, sulle pagine del Corriere dello Sport Stadio ha chiaramente lasciato intendere di voler giocare in Italia e in Europa: “La Serie A non mi fa paura, so che è un campionato difficile e devo ancora adattarmi al ritmo e crescere. Non so esattamente quando arriverò a Bologna ma quando sarà il momento sarò pronto. Mihajlovic? L’ho incontrato poche volte, ma si capisce subito la sua personalità. Mi ha impressionato, mi ha detto di darci dentro e dare tutto. Ha grande carisma e può aiutarmi tanto. La sua la malattia? Ho seguito tutto dalla Finlandia, il suo ritorno è stato incredibile. Una persona da ammirare. Saputo? E’ molto appassionato, trasmette positività e senso di appartenenza. In Mls sto bene e so che posso crescere tanto. Bologna? Mi sembra un bel posto dove vivere poi ho visto il centro tecnico ed è bellissimo. Il migliore che io abbia mai visto. Cosa mi aspetto adesso? La pandemia mi ha insegnato che amici e parenti sono molto importanti, in Canada la situazione è migliore rispetto ad altri paesi e credo sia possibile ripartire seguendo le regole”.

Sezione: News / Data: Sab 16 maggio 2020 alle 11:36
Autore: Luca Nigro / Twitter: @@luca_nigro
Vedi letture
Print