Pulgar: "Costanza e pazienza per vedere i frutti del lavoro"