Il programma del weekend delle giovanili

31.01.2020 18:14 di Luca Nigro Twitter:    Vedi letture

L’Under 17 di Luca Vigiani, nella gara valida per la quarta giornata del girone di ritorno, affronta l’Atalanta, domenica alle 15, presso il campo “Bortolotti 3” di Corso Europa, 46, Ciserano-Zingonia (BG). Quella contro gli orobici sarà una prova di assoluta maturità, dopo l’ottima vittoria nel derby di settimana scorsa e i 25 punti con i quali sono riusciti ad agganciare proprio la Spal al quarto posto: i padroni di casa hanno vinto tutte le partite disputate finora, acquisendo un buon vantaggio di dieci lunghezze sull’Inter – seconda in classifica – con cifre da urlo, quali 64 reti segnati e solamente 9 subite. D’altra parte, i rossoblù, in caso di risultato positivo, conquisterebbero punti approfittando degli scontri diretti in zona playoff: Milan-Inter e Hellas Verona-Cagliari.
Nella gara d’andata, i neroblù si sono imposti 0-5.

L’Under 16 di Denis Biavati, nella gara valida per la quarta giornata del girone di ritorno, accoglie tra le mura del Centro Sportivo “Biavati” il Milan, domenica alle 15. L’ottimo momento dei nostri 2004, che si presenteranno sul campo da gioco forti del quarto posto a 33 punti – ma soprattutto delle otto vittorie nelle ultime nove partite, tra cui l’ultima sul campo della capolista Atalanta – crea l’atmosfera giusta per affrontare i rossoneri insediati al terzo posto, solamente con una lunghezza in più rispetto ai felsinei. Attenzione, però, agli ospiti: dall’inizio del 2020 hanno sì vinto tutte e tre le gare, ma segnando dodici gol e subendone solo uno.
Nella gara d’andata, le due compagini si sono fermate sul risultato di 1-1.

L’Under 15 di Francesco Morara, nella gara valida per la quarta giornata del girone di ritorno, apre la domenica giocando alle 11, presso il Centro Sportivo “Cavina” contro il Milan. Le ultime due sconfitte, con Brescia e Atalanta, hanno leggermente compromesso i piani alti della graduatoria: superati nell’ultimo turno dal Cagliari, i nostri 2005 sono ora al quarto posto, a 29 punti. Il match con i rossoneri, però, sarà l’occasione giusta per risollevare il capo, dato che gli ospiti sono secondi a 35 lunghezze.
Nella gara d’andata, anche in questo caso il risultato finale è stato 1-1.

L’Under 14 di Juan Solivellas, nella gara valida per la terza giornata del girone di ritorno, scende in campo domenica, alle 14.30, contro la Reggio Audace, presso il campo di Via Mutilati del Lavoro, a Reggio Emilia. L’ultima, convincente, vittoria con il Rimini per 4-0 ha permesso ai felsinei di sfruttare il rinvio del match tra Carpi e Sassuolo per riportarsi al vertice della classifica, in solitaria, a 37 punti. I padroni di casa, invece, si presentano da quinta forza del campionato – insieme al Piacenza – a quota 22 punti, e arrivano alla sfida con il pareggio contro il Modena alle spalle.
Nella gara d’andata, il Bologna si è imposto 4-0.

L’Under 13 – squadra A – di Marco Bertacchi, nella gara valida per la terza giornata del girone di ritorno, domani, alle 16, gioca contro la Reggio Audace, sul campo di Via Reggiolo Cadè. I rossoblù sono primi in classifica, a braccetto col Parma, a 37 punti, mentre gli avversari sono al nono posto, a 19 lunghezze.
Nella gara d’andata, i felsinei hanno vinto 4-1.

L’Under 13 – squadra B – di Danilo Collina, nella gara valida per la terza giornata del girone di ritorno, domani, alle 16, scende in campo con il Modena, presso il campo 5 del Centro Tecnico “N. Galli”. Sarà uno scontro ravvicinato tra le due squadre, visto che i padroni di casa hanno due punti di vantaggio sugli ospiti, rispettivamente occupando il settimo e ottavo posto della graduatoria.
Nella gara d’andata, il match si è concluso 2-2.