REPUBBLICA - Il Bologna cerca un nuovo dg: Sabatini-Saputo è la volta buona?

12.04.2019 09:22 di BN Redazione   Vedi letture
Fonte: Repubblica

Il Bologna inizia a pianificare il futuro, soprattutto dirigenziale. Come riporta Repubblica, Joey Saputo qualche settimana fa ha incontrato Walter Sabatini, insieme a Claudio Fenucci. I due dirigenti rossoblù sono andati a trovarlo nella sua casa romana. È probabile che si rivedranno durante il prossimo soggiorno del chairman in Italia, prima del match con l’Empoli del 27 aprile e magari anche con Lino Saputo. Sabatini, sembra essere la prima scelta di Saputo. Non è però l’unica ipotesi sul tavolo: c’è già stato un sondaggio con il giovane Pietro Accardi, ora all’Empoli. Poi Daniele Faggiano del Parma. Meno probabile Massimiliano Mirabelli, ex Milan. Ma l’idea che sembra prevalere è quella di affidarsi a un direttore generale di maggiore esperienza e spessore. Sabatini lascerà la Sampdoria e in rossbolù verrebbe con molto entusiasmo, Bologna è un suo pallino. Ma ha chiesto a Saputo, come condizioni, la volontà di investire un po’ e carta bianca sull’area tecnica. Il legame umano e professionale tra Sabatini e Fenucci è solido, ma ognuno nel suo ruolo con reciproca soddisfazione. Bigon, a quanto pare, avrebbe una clausola nel contratto che prevede il rinnovo in caso di salvezza. Saputo pagherà la buonuscita volentieri in caso di salvezza e poi saluterà l'attuale diesse.