REPUBBLICA - Bologna felice, Milan all'inferno: stessi punti ma altri budget

 di BN Redazione articolo letto 93 volte
Fonte: Repubblica

Quelli di Milan e Bologna, domenica di fronte l'uno contro l'altro a San Siro, sono due mondi totalmente diversi ma paradossalmente si sfideranno alla pari. Come evidenzia Repubblica le due squadre appaiate in classifica, hanno due budget diametralmente opposti che sottolineano il grande lavoro del Bologna e il momentaneo fallimento del Milan. I rossoneri in estate hanno speso 195 milioni di euro per la campagna acquisti e con quella cifra Saputo avrebbe potuto comprare 30 volte il Bologna o costruire addirittura 3 stadi. I rossoneri spendono 117 milioni per il monte ingaggi, al pari dei 30 spesi dai rossoblù. Il giocatore rossonero più pagato è Bonucci con i suoi 7,5 milioni di stipendio annuali, quello rossoblù è Mattia Destro con 1,8 milioni l'anno. Dai diritti tv il Milan incassa oltre 50 milioni in più del Bologna: numeri che certificano la forza economica dei rossoneri che tuttavia non è rapportata al campo. Tra le due, ad essere vincitore oggi è il Bologna.