COR BO - Un mercato insufficiente: nel Bologna si salvano in pochi

14.03.2018 09:00 di BN Redazione articolo letto 245 volte

Il Corriere di Bologna sottolinea come a 10 partite dal termine del campionato si possano iniziare a dare dei giudizi sulla sui giocatori rossoblù. In estate il Bologna aveva chiuso la sua sessione di mercato con 13,7 milioni di passivo, mentre 2,5 milioni (circa) sono stati spesi a Gennaio per Paz e Krastev. La sufficienza fra i nuovi arrivati, però, la meritano in pochi: Sicuramente Palacio, un colpo da 7. Poi Poli, che ha già dimostrato leadership e attaccamento alla maglia. Non si può dire lo stesso dei due centrali, Gonzalez e De Maio, che per ora non hanno reso certo come ci si aspettava. Su Fallletti e Avenatti rimagonono ancora tanti dubbi, mentre Keita non ha mai visto il campo.