COR BO - Scommessa Sansone

03.12.2018 11:49 di BN Redazione articolo letto 301 volte

La grande scommessa di gennaio per il Bologna potrebbe essere Nicola Sansone. Lo riporta il Corriere di Bologna, che prende l’esclusione dell’italotedesco dalla partita giocata ieri dal Villarreal sul campo del Barcellona (nemmeno convocato) come la certificazione della cessione a gennaio. Sul giocatore ci sono diversi club, italiani e non: in serie A le squadre più attente alla sua situazione sono Fiorentina e Parma ma la valutazione del club del Sottomarino Giallo (che potrebbe accettare un prestito con diritto/obbligo di riscatto a giugno) si aggira attorno a 7-8 milioni, dopo i 14 spesi dagli spagnoli due anni e mezzo fa per prelevarlo dal Sassuolo. Restano vive le opzioni Thereau della Fiorentina e David Kownacki della Sampdoria, attaccante della Polonia Under 21 che a gennaio cambierà aria: difficile pensare a uno scambio con Destro, che comunque è fuori dai piani del Bologna. Piacciono Paloschi e Bonifaci della Spal, ma è difficile pensare a operazioni tra dirette concorrenti a gennaio. All’estero, si allontana Bejrami del Grasshoppers: un diciannovenne rischierebbe di essere completamente bruciato da lanciare in un contesto simile. Dura arrivare a Sensi (Sassuolo), più fattibili Jankto (Sampdoria) e Cigarini (Cagliari).