COR BO - Dossena: “Zona salvezza sotto terremoto, può uscirne il Bologna”

15.03.2019 08:25 di BN Redazione   Vedi letture

Giuseppe Dossena, doppio storico ex della sfida di sabato tra Bologna e Torino, ha raccontato le sue sensazioni al Corriere di Bologna: “Salvezza riaperta? Assolutamente sì: c'è stato un vero terremoto visto che l'Empoli ha esonerato Iachini. Adesso sono tutti in gioco e rischiano di essere risucchiate anche squadre che pensavano di essere tranquille come l'Udinese. Per il Bologna è un vantaggio: la squadra è in un momento positivo a livello mentale, ora deve saper cavalcare l'onda. Toro squadra tosta? Quando sei con le spalle al muro non puoi fare calcoli. I rossoblù devono essere pronti ad entrare nell'arena accettando il duello anche sul piano del vigore fisico. Il Torino ha una striscia di imbattibilità da difendere ma chi deve salvarsi dal baratro in genere ha qualcosa in più”. Su Mihajlovic: “È un allenatore d'impatto, offre un valore aggiunto enorme e nel brevissimo periodo porta benefici immediati risvegliando le coscienze ed aggregando gli animi. L'effetto del suo arrivo può durare fino al termine della stagione. Uomo salvezza? Non c'è un singolo a cui affidarsi: deve essere lo spirito di squadra a permettere di raggiungere il traguardo”.