CARLINO - Saputo alza le ambizioni: in tre stagioni il Bologna dovrà 'rischiare' di andare in Europa

10.03.2018 10:22 di BN Redazione articolo letto 1485 volte
Fonte: Resto del Carlino

Joey Saputo alza l’asticella. Secondo il Resto del Carlino, il chairman rossoblù ha chiesto a diesse, allenatore e squadra un passo avanti nel prossimo futuro. L’obiettivo di questa stagione è di chiudere al decimo posto: un anno fa, per centrare questo traguardo alla Sampdoria servirono 48 punti ed è attorno a questa quota che Donadoni è chiamato a portare i rossoblù. Centrando l’obiettivo il Bologna realizzerebbe un miglioramento sensibile che dovrebbe rappresentare lo slancio in vista del prossimo triennio. Dopo aver consolidato il Bologna in serie A, il prossimo obiettivo indicato dal patron è quello di avere la squadra stabilmente nella parte sinistra della classifica: nei prossimi tre anni i rossoblù dovranno puntare a stare sopra i 50 punti. Il sogno è quello di farsi trovare pronti, tra un paio di stagioni, a raccogliere un’occasione come accaduto l’anno scorso all’Atalanta: centrare un’annata perfetta in concomitanza con quella storta di qualche big. Così l’Atalanta ha centrato l’Europa, obiettivo che non sarà comunque una priorità nel prossimo triennio.