CARLINO - Puccinelli: "Donadoni, Destro merita più rispetto. La sua professionalità è inattaccabile"

 di BN Redazione articolo letto 147 volte
Fonte: Resto del Carlino

Luca Puccinelli, agente di Mattia Destro, in un'intervista rilasciata al Resto del Carlino ha fatto chiarezza sulla situazione del suo assistito dopo le esclusioni con Napoli e Inter: “La verità è che non è successo nulla e che pure noi vorremmo capire il perché di questa situazione. Donadoni ha lasciato intendere che c’è chi lavora con più intensità e determinazione del mio assistito? Qui non ci sto. Il tecnico faccia le sue scelte e da parte di Mattia non c’è nessun problema. Il ragazzo le ha sempre accettate senza polemiche. Ma il mister non può attaccare la professionalità di Destro. Lo fa fuori, non lo vede, non è il suo attaccante ideale? Ok, ma si prenda le sue responsabilità, non giustifichi le decisioni attaccando il ragazzo, che tra l’altro quando è stato richiamato in causa ha risposto con i gol. Per Donadoni il gol non è tutto? Legittimo, ci mancherebbe, ma ribadisco: il problema non è se Mattia gioca o non gioca. Tra l’altro è sceso in campo spesso in passato nonostante problemi fisici. Per la causa ha fatto i suoi sacrifici e questo non sempre è stato sottolineato a dovere. Se poi quando entri segni, lotti e corri, beh significa che hai lavorato come dovevi perché le cose non capitano per caso: per questo non accetto attacchi sul piano della professionalità del ragazzo, che è esemplare”.