CARLINO - Prandelli: "Nessun contatto con il Bologna"

07.02.2019 10:20 di BN Redazione articolo letto 176 volte
Fonte: Il Resto del Carlino

Cesare Prandelli parla al Resto del Carlino in vista del derby in famiglia con il figlio Nicolò: "Dentro di me c’è una grande difficoltà nell’affrontarlo. Ci sentiremo tutti i giorni, non cambia niente. Magari faremo qualche battuta per stemperare la tensione di una situazione nuova per entrambi. Quando ero libero andavo alle partite di Fiorentina e Bologna, per vedere mio figlio. Solo che come sempre sono partite le voci ma vi posso assicurare che non c’è stato neanche un contatto. Il successo di San Siro ha dato una carica fantastica al Bologna e alla piazza: troveremo una squadra carica, non sarà facile. Conosco la dirigenza rossoblù: ho avuto Fenucci ai tempi di Lecce e penso che sia un grande dirigente, abbiamo ancora un rapporto bellissimo, Bigon è una persona capace che non ama urlare, Di Vaio l'ho avuto come giocatore al Parma e in quegli anni era uno dei giocatori al top".