CARLINO - Dzemaili acquisto di gennaio ma innesto di febbraio

 di BN Redazione articolo letto 452 volte
Fonte: Resto del Carlino

Manca poco, poi Blerim Dzemaili e Bologna potranno riabbracciarsi dopo appena sei mesi. Il ritorno del centrocampista svizzero è molto importante, perchè oltre ala caratura tecnica Dzemaili ha dimostrato di avere un peso specifico anche sui gol realizzati, ben 18 nel 2017 tra Bologna, Montreal e Nazionale. Come evidenzia il Resto del Carlino però, Dzemaili ritorna con un grande punto interrogativo: avendo giocato la sua ultima partita in Canada più o meno ottanta giorni fa quanto tempo sarà necessario per riavere uno Dzemaili rodato? Da questo punto di vista ci sarà del lavoro per il preparatore atletico Giovanni Andreini, a cui adesso è affidato il compito di togliergli di dosso la ruggine. Dzemaili è certamente un grande professionista ma gli ci vorrà un po’ di tempo per ritrovare il ritmo partita. Per lui comincia una preparazione ‘compressa’ nel cuore dell’inverno. La logica dice che, più che un acquisto di gennaio, si rivelerà un innesto di febbraio.