Moviola di Bologna-Torino: qualche imprecisione nella gestione dei cartellini

di Federica Trerè
22.10.2018 10:32 di BN Redazione articolo letto 214 volte

Banti si trova a dirigere un partita priva di episodi particolari ma molto nervosa, fino a culminare nel secondo tempo a un accenno di rissa.

Tra le fila del Bologna finiscono sul taccuino di direttore di gara Calabresi (39') per una brutta entrata su Belotti e Mbaye (64') per un intervento a gamba tesa su Meïté, mentre nel Torino vengono sanzionati col giallo Belotti (28') per un durissimo intervento su Orsolini e Baselli (61') per falli reiterati su Palacio.

Banti pecca nella gestione dei cartellini nel primo tempo in quanto grazia al 30' Meïté, reo di aver trattenuto e abbattuto Poli, e al 36' Djidji per una brutta entrata su Orsolini.

All’85' c'è un contatto in area tra Izzo e Nagy, il granata accenna una protesta ma non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

 

Voto: 6-