Le pagelle di Cagliari-Bologna: Mirante super, Verdi sciupone

22.04.2018 14:59 di Luca Nigro   Vedi letture

Mirante 6,5 - Salva il risultato ad inizio ripresa con un bel colpo di reni sul colpo di testa di Sau. Sempre attento, perfetto nelle uscite. Il migliore.

Gonzalez 6 - Qualche disattenzione nel primo tempo, sale di tono nella ripresa. 

Romagnoli 6 - Centrale nella difesa a tre, non commette errori eclatanti nel primo tempo controllando senza affanno la sua zona. Dal 61' Mbaye 6,5 - Si sistema terzo centrale a destra, controllando bene Padoin. Con un salvataggio provvidenziale su Pavoletti nel primo minuto di recupero, evita la seconda sconfitta consecutiva. 

De Maio 6 - Come Gonzalez migliora col passare dei minuti.

Orsolini 5,5 - Benino in copertura, troppo pasticcione in fase di proposizione. 

Poli 6 - Non in perfette condizioni fisiche subisce un paio di botte nel primo tempo e stringe i denti fin quando può. Si fa comunque sentire, bello il duello con Barella vinto spesso dall'ex Milan. Dall'87' Krejci s.v. - Entra nel finale, tocca un paio di palloni: ingiudicabile. 

Crisetig 5,5 - Qualche errore di troppo in fase di impostazione, poco lucido nell'interdizione. Dal 77' Nagy s.v. - Si sistema in mezzo al campo ma non ha il tempo di farsi notare. 

Dzemaili 5 - Non è periodo per lo svizzero. Sbaglia molti appoggi, anche semplici. Perde tanti contrasti, spreca un paio di contropiedi. 

Masina 6 - Buona gamba, controlla Faragò senza tante difficoltà. Nel primo tempo si propone in avanti, sbaglia un tiro ma regala una palla a Verdi solo da mettere dentro. 

Verdi 5 - Errore clamoroso nel primo tempo su assist di Masina. Per il resto tocca tanti palloni ma sbaglia qualche volta di troppo. Non è da lui. Sciupone. 

Palacio 5,5 - Si sbatte come al solito ma è poco preciso nell'ultimo appoggio. 

Donadoni 6 - Ripropone la difesa a tre e la sua squadra gioca una partita ordinata. Peccato le tante ripartenze sprecate, spada di Damocle perenne.