Verona, Pecchia: "Da qui alla fine giocheremo alla morte"

 di BN Redazione articolo letto 91 volte

Il tecnico dell'Hellas Verona Fabio Pecchia, nella conferenza pre gara, carica i suoi in vista del match di oggi al Dall'Ara contro il Bologna: "La squadra deve essere orgogliosa di aver fatto un grande lavoro e deve mantenere questo assetto mentale. Noi non abbiamo nulla da perdere, questa squadra a settembre era considerata inadeguata per la Serie A e invece ad aprile siamo ancora lì a giocarcela. Affronteremo le gare da qui in avanti alla morte. Il Bologna viene da una settimana particolare, ma ha una classifica buona e viene da una stagione di buon livello. Loro hanno un reparto offensivo importante, io penso alla gara d'andata e servirà essere molto bravi e attenti. Sono giocatori in grado di fare giocate nel corto e anche in velocità. La mia squadra deve essere in grado di affrontare qualsiasi tipo di avversario. Dobbiamo essere in grado di aggredirli e di mantenere i ritmi alti. Dal punto di vista tattico è una partita molto simile a quella d'andata".