Tanjga: “Recupereremo i punti persi”. De Leo: “Stiamo crescendo”. Da Costa: “A Udine senza paura”

28.09.2019 12:15 di Luca Nigro Twitter:    Vedi letture

Ecco uno stralcio della conferenza che precede la partita di domani a Udine. Hanno parlato Miroslav Tanjga, Emilio De Leo e Angelo Da Costa: Inizia il portiere brasiliano: "Siamo consapevoli che potevamo prendere più punti nelle ultime due partite. Noi dobbiamo fare sempre la prestazione, da quando è arrivato Mihajlovic ci ha inculcato questa mentalità. Abbiamo l’esperienza dello scorso anno che ci ha portato tanti punti. Andremo a giocare ovunque senza paura”. Tanjga: “Abbiamo meritato di perdere i punti in queste partite, qualche volta in passato eravamo felici quando prendevamo un punto, adesso ci fa male quando li perdiamo. Penso che in futuro verranno recuperati”. De Leo: “Siamo rammaricati per il finale contro la Roma e per la gara con il Genoa. Questa squadra sta crescendo di mentalità, dopo la Roma nello spogliatoio c’era un aria da retrocessione. E’ un segnale di quanto ci sia la voglia e di quanto stiamo crescendo. Santander? Lui come tutti gli altri stanno benissimo, nelle parti finali delle partite abbiamo accelerato quindi da questo punto di vista stiamo bene”. Tanjga: “Ogni volta che ha giocato, Federico ha portato qualità alla squadra. In allenamento è sempre positivo ed è candidato per giocare. Nel suo ruolo abbiamo tanti giocatori di qualità, considerando che con domani giocheremo tre partite in una settimana, Santander è candidato a giocare". Per leggere l'intero report clicca su questo LINK.