Sansone: "Ci è mancato il secondo gol. Bellissimo vedere Mihajlovic in campo"

25.08.2019 23:36 di BN Redazione   Vedi letture

Le parole di Nicola Sansone al termine di Hellas-Bologna.

Sul match: “Sarebbe stato meglio se il Verona avesse giocato in 11 per avere più spazio per portare avanti le azioni. Abbiamo cercato di allargare il gioco sulle corsie esterne ma non ha funzionato”.

Su Mihajlovic: “Ci aveva promesso che per la prima di campionato sarebbe stato in panchina, ci ha fatto una sorpresa. È stato bellissimo vederlo con noi sul terreno di gioco”.

Su cosa è mancato: “È mancato il secondo gol. Dopo l’1-0 avevamo in mano il controllo della partita ma non siamo riusciti a raddoppiare. Secondo me stiamo molto bene fisicamente ma la densità creata dal Verona in difesa ci ha impedito di raddoppiare. Abbiamo fatto una buona partita al di là del gol preso, abbiamo continuato a fare il nostro gioco. Forse dovevamo giocare il pallone più velocemente per renderci ancor più pericolosi. Eravamo superiori sia tecnicamente che numericamente ma non abbiamo concretizzato la superiorità”.

Sul rigore: “Oggi mi sono preso la responsabilitá di calciare il rigore ma ci sono tanti giocatori che possono farlo. La dedica va a mia moglie, mia figlia e al mister che purtroppo non abbiamo visto più alla fine del match. Sono contento per il gol, per fortuna è andata bene visto che c’era molta terra sul dischetto per cui avevo paura di sbagliare”.