Paz: "Non mi piace perdere. Mi ispiro a Chiellini e Lugano"

10.07.2018 15:15 di Marco Vigarani articolo letto 321 volte

Ancora una presentazione in casa Bologna. Oggi a Pinzolo tocca a Marco Di Vaio introdurre al pubblico rossoblù il difensore argentino Nehuen Paz che dice: "Sono un ragazzo di grande personalità, posso giocare sia in una difesa a 3 che a 4 e cerco sempre di tenere il controllo della fase difensiva parlando con i compagni. Sicuramente non mi piace perdere: ho una mentalità vincente. Purtroppo al Lanus mi sono fatto male e non ho avuto la continuità che avrei desiderato, ma ora ho recuperato e non vedo l’ora di iniziare. Ho sempre seguito il calcio italiano (ndr, la nonna italiana gli ha permesso di avere il doppio passaporto) e penso di potermi adattare in fretta ad esso. In particolare ho già giocato con la difesa dispari ma Inzaghi conosce bene questo modulo e sa cosa insegnarci. Modelli? Direi Chiellini e Lugano".