Nazionali: Torosidis gol e playoff, Pulgar fuori dal Mondiale

 di BN Redazione articolo letto 253 volte

Con le ultime gare giocate ieri sera, sono terminati gli impegni delle Nazionali. In campo altri sei rossoblù. Vasilis Torosidis con la sua Grecia è stato protagonista della vittoria al Karaiskaki Stadium del Pireo contro Gibilterra. Il difensore ha aperto le marcature nel 4-0 finale che per gli ellenici vale l'accesso ai playoff. Altra gara da titolare per Adam Nagy che in rossoblù non trova spazio ma in Nazionale è assoluto protagonista. Il centrocampista, dopo quella con la Svizzera, ha giocato l'intera gara vinta per 1-0 a Budapest contro le Isole Far Oer. Non sono invece scesi in campo Filip Helander e Emil Krafth nella sfida dell'Amsterdam Arena persa dalla Svezia per 2-0 contro l'Olanda. Gli scandinavi, superati dalla Francia, perdono il primo posto ma accedono comunque ai playoff di novembre. Erick Pulgar, impegnato con il suo Cile all'Allianz Parque di San Paolo contro il Brasile, entra ad inizio ripresa ma non riesce ad evitare la sconfitta per 3-0. La Roja, dopo questa sconfitta, scivola al sesto posto superata anche dal Perù e saluta clamorosamente il Mondiale. Giancarlo Gonzalez, già qualificato con il suo Costa Rica, nella sfida del Rommel Fernandez di Panama entra a un quarto d'ora dalla fine. Il 2-1 finale è ininfluente per i costaricani ma decisivo per Panama che vola in Russia a discapito di Honduras e Stati Uniti.