Destro: "Sono disposto a fare tutto per essere il centravanti del Bologna, ho fatto una promessa a Mihajlovic"

15.07.2019 20:09 di Luca Nigro Twitter:    Vedi letture

Mattia Destro è intervenuto questa sera ai microfoni di Sky: “Sto bene fisicamente, sono arrivato in ritiro pronto e determinato a fare un’annata importante. Mi sono dato delle priorità: dare il massimo in allenamento, migliorare i miei punti deboli. Ormai mi conoscete, io sono quello che vedete, sono sempre me stesso: credetemi, cerco sempre di dare il massimo. Ho avuto momenti difficili, e se ne sono uscito è grazie al Mister. Appena arrivato lui mi ha dato fiducia, mi ha spinto ad andare oltre, a dare il mio massimo. Per essere il centravanti del Bologna io sono disposto a fare tutto, ho fatto una promessa al Mister e voglio fermamente portarla a termine. I gol per me sono fondamentali, ma devo aiutare molto di più la squadra, mi sto impegnando per questo, per essere più continuo nella prestazione. La rete al Sassuolo? Indimenticabile. Di questa squadra mi piace tutto, questi ragazzi sono fantastici e lo staff è stupendo: lavoriamo tutti insieme per un grande obiettivo. Non ci poniamo limiti, vogliamo tutto: bisogna essere sempre positivi e giocare ogni partita all’attacco. In Serie A ci sono tante punte forti, sarà bello confrontarsi con tutti loro, saranno duelli affascinanti. Ma la sfida più importante è con me stesso, allenamento dopo allenamento. Se ce la faccio, non ho paura di nient’altro”