De Leo: “Il mister ci aveva chiesto di non essere remissivi. Siamo stati efficaci nel giocare a viso aperto”

07.02.2020 23:50 di Tiziano De Santis   Vedi letture

Emilio De Leo analizza il terzo successo di fila dei suoi al termine di Roma-Bologna 2-3: "La differenza l’abbiamo fatta nel momento in cui si è deciso di giocare sul piano della nostra qualità, a viso aperto, proprio come da rivoluzione culturale che stiamo trasmettendo. Il nostro è un gruppo giovanissimo ma non vanno dimenticati i ragazzi più esperti che aiutano a crescere i tanti ‘97, ‘98 e ‘99 che abbiamo in squadra: la società ci ha messo a disposizione un mix bellissimo. Il Mister anche oggi ci aveva chiesto di non dimenticare i nostri principi e di non essere mai remissivi. In questo senso siamo stati molto efficaci”.