Bigon: “Per crescere ci vuole tempo. Rinnovo? Parlo ogni giorno con Fenucci”

11.03.2018 17:59 di Calogero Destro articolo letto 582 volte

Riccardo Bigon ha parlato in mixed zone dopo la sconfitta contro l'Atalanta: "Quello dei pareggi è semplicemente un dato. Qualche pareggio in più avrebbe potuto dare sensazioni diverse in alcuni momenti della stagione, come a Ferrara. Ma visto l'andamento del campionato 33 punti sono un buon bottino. Ma non ci accontentiamo, oppure rimarremmo a casa. Andremo avanti un passo alla volta e cresceremo, ma ci vuole tempo. Oggi abbiamo affrontato una squadra forte, che non ha avuto alcun calo fisico. Oggi è una squadra di livello alto, che l'anno scorso ha fatto anche delle plusvalenze importanti. Il nostro gioco? Tra le squadre del nostro livello faccio fatica a trovare una squadra che dia spettacolo. Il mio rinnovo? Parlo con Fenucci tutti i giorni e non credo ci siano problemi da questo punto di vista. Destro? È il nostro centravanti titolare, ci sta che il mister abbia scelto Avenatti vedendo le caratteristiche degli avversari”.