Bigon: "Non ci siamo indeboliti. C'è voglia di fare qualcosa di speciale"

09.07.2018 15:30 di Marco Vigarani articolo letto 355 volte

In sede di presentazione di Skorupski ha parlato anche il ds rossoblù Riccardo Bigon spiegando: "Vedendo gli occhi dei ragazzi qui in ritiro mi sembra che ci sia la volontà di fare una stagione diversa e qualcosa di speciale. Per esperienza poi posso dire che spesso le ottime annate nascono da una cessione importante come quella di Verdi che non era già stata decisa a gennaio ma poi in estate si è incanalata nello stesso binario trovato in inverno. Ho il contratto in scadenza? Non è un problema: quando si sta bene in un posto non c'è bisogno di lunghe scadenze. Operazioni di mercato? Penso che aspetteremo la fine del ritiro di Pinzolo poi decideremo con il mister. Sono comunque riuscito a rispettare il mio modus operandi: mi piace portare in ritiro una squadra con un'ossatura formata. Non mi sembra giusto parlare di rivoluzione visto che abbiamo cambiato solo tre titolari sulla carta. Non credo che ci siamo indeboliti".